header image
 

AZ CHANNEL…

Video importato

YouTube Video

AZ-SAN BARTOLO=6-1

Bella vittoria per chiudere in bellezza questa prima fase. Qualche rammarico per una o due partite buttate via (Mezzano e Africa) che hanno compromesso il primo posto nel girone che avevamo fino a 4-5 partite prima.
Ora una breve ed ennesima sosta per poi ricominciare la fase calda del torneo, ovvero i playoff. Come sapete le nostre due regole fondamentali sono 1 presenza costante sempre e 2 zero polemiche. La non costanza di presenza (dal momento che le partite sono tutte importanti allo stesso modo) implica un allargamento della rosa e un conseguente minor minutaggio di gioco per tutti. Le polemiche comportano allo stesso tempo una riduzione dei minuti di gioco a prescindere da tutto.
Adesso bisognerà approfittare della sosta per non fermarsi ma tenersi allenati tutti e partecipare ai prossimi allenamenti.
Non molliamo mai perchè adesso ci si gioca tutto.

Inviato da iPad

AZ CHANNEL…

Video importato

YouTube Video

AZ-GRILLO LUGO=3-1

La cosiddetta vittoria scacciacrisi che arriva dopo una fila troppo lunga di sconfitte e un pareggio. Adesso abbiamo matematicamente conquistato i playoff dove arriveremo per la prima volta nella nostra storia non da favoriti ma da mina vagante, senza i favori del pronostico…. sarà una novita anche questa. Questa sera palma di man of the match a bomber Alex Cerasa. Tripletta devastante e pizza (non pallone) meritata. A questo punto il segreto sarà continuare con impegno e voglia nelle partite e negli allenamenti fino a metà aprile quando ci sarà il via dei playoff. Non mollare mai, neanche adesso, per andare avanti il più a lungo possibile in questo campionato.

Inviato da iPad

AZ CHANNEL…

Video importato

YouTube Video

AZ-TRATT.SOLE RIMINI=1-2

Una sconfitta inspiegabile soprattutto alla luce del primo tempo chiuso in vantaggio 1-0 e cn diverse occasioni da gol divorate (un palo della porta degli ospiti trema ancora). Nella ripresa complice forse il mese di sosta unito al campo che era diventato pesantissimo e alla maggior fisicità degli ospiti, è successo l’impensabile: prima il pareggio 1-1 a metà ripresa e poi allo scadere quando tutti eravamo oramai pronti ai calci di rigore, il gol beffa con tiro imparabile che capita 1 volta su 10 da 25 metri all’incrocio dei pali. Fine della Coppa Regionale 2017-2018. La stagione però va avanti senza abbattersi troppo ma consapevoli di aver regalato il passaggio agli avversari con un secondo tempo troppo arretrato, con scarsa circolazione della palla e soprattutto con un primo tempo con troppi gol divorati.

Inviato da iPad

AZ CHANNEL…

Video importato

YouTube Video

ENICHEM-AZ=1-1

Un pareggio giusto, arrivato alla fine di una partita equilibrata. Un brodino che fa morale e anche classifica in un momento di scarsa brillantezza generale con 4 punti guadagnati in 4 partite. Siamo in una ennesima ciclica fase di trasformazione nella quale bisognerà probabilmente apportare qualche miglioramento. Sarebbe anche il caso di fare qualche allenamento tutti assieme per provare qualcosa di nuovo in fase offensiva oltre che naturalmente provare a dare sempre massima disponibilità di presenza generale.

Inviato da iPad

AZ-MEZZANO=1-2

Primo tempo inguardabile seppur condito da uno sterile possesso palla. Primo gol regalato, secondo gol figlio del primo. Ripresa con molta più cattiveria e convinzione, abbiamo subito accorciato le distanze, poi una serie clamorosa di palle gol ha impedito il (forse meritato) pareggio. Avanti comunque a testa bassa perchè questo campionato sarà equilbrato fino all’ultimo minuto dell’ultima partita.

Inviato da iPad

COOP SPRAR – AZ = 2-1

Una sconfitta che ci può stare ma brucia per come è maturata. Dopo 1 minuto fischiare punizione in area da 2 metri dalla riga per retropassaggio involontario non ha senso. Non ha senso ammonire 1 volta su 3 in maniera timorosa e quasi scusandosi con gli avversari. Non ha senso finire 11 contro 11 non per la cattiveria ma per la non conoscenza di alcune regole elementari del calcio. Non ha senso una punizione sulla riga dell’area di rigore non rendendosi conto che la riga fa parte dell’area. Non ha senso pedere 2-1 subendo solo 2 tiri nello specchio della porta con 2 regali confezionati in maniera generosa. Non ha senso che in altri campionati si vedano sempre nuovi arbitri e nuove facce mentre da noi no.
Poi non vogliamo essere troppo polemici e diciamo bravo al direttore e bravo agli avversari, come previsto dal manuale del bravo sportivo.

Inviato da iPad